Iudice ‘mostra’a Firenze il dramma del Mediterraneo

Iudice ‘mostra’a Firenze il dramma del Mediterraneo

Firenze – Sarà inaugurata , in occasione della Milanesiana 2017, ideata da Elisabetta Sgarbi, a Firenze, Palazzo Medici Riccardi, la mostra personale e retrospettiva di Giovanni Iudice, incentrata sul ciclo dei migranti in Sicilia e i mari di Gela. Venticinque le opere esposte in sala.
L’artista gelese, è stato il primo nel mondo dell’arte, ad aver rappresentato questo drammatico tema.
Già una sua importante opera , dal titolo “umanità” del tema dei migranti, è stata presentata nel 2011 alla biennale di Venezia.
La mostra di Firenze, è curata da Giuseppe Iannaccone suo maggiore collezionista e saggista d’arte. In partnership con la Fondazione Meyer e il Comune di Firenze. Diverse le testimonianze:
Avv. Giuseppe Iannaccone(curatore e collezionista); dott. Pietro Bartolo (medico a Lampedusa e interprete del film ‘fuocoammare’ di Rosi); Prof. Vittorio Sgarbi (critico e storico dell’arte); Crocifisso Dentello (scrittore); Prof. Giampaolo Donzelli (neonatologo e presidente fondazione Meyer); Prof. Alberto Zanobini (Fondazione Meyer).
ALESTIMENTO MOSTRA: scenografo Arch. Luca Volpatti.
EDITORIA: catalogo illustrato della mostra con saggi critici.

Cultura E Societa