Chiesta la restituzione di un reperto archeologico di Gela

Chiesta la restituzione di un reperto archeologico di Gela

Gela –  Una interrogazione parlamentare sulla restituzione della coppetta del VII secolo a.C. è stata presentata dal deputato del Partito democratico Giuseppe Arancio. L’Associazione Culturale Siciliana “TRINAKRIA”Sez.Ducezio di Gela ha preso atto dell’iniziativa del parlamentare Arancio per la richiesta ufficiale all’Assessore Regionale per i Beni culturali, on. Carlo Vermiglio, finalizzata alla restituzione della coppetta del VII Sec.a.C. che invece oggi si trova nel museo archeologico Regionale di Agrigento e che rappresenta il simbolo piu’ antico di eta’ arcaica della “trisceles” ( o trinakria) , simbolo dei Siciliani nel mondo e trovata a Gela nel 1964 dell’ allora compianto Prof.Orlandini (gia’Sovrintendente e archeologo) ed esposta e conservata nel nostro museo archeologico di Gela fino agli anni 70 nel primo piano degli ex voto del Santuario extraurbano di “Bitalemi”.

Cultura E Societa